Parco Nazionale dei Calanchi

Il parco nazionale è qui per proteggere, accogliere e informare

Questo parco, che è stato creato il 18 aprile 2012, è il decimo parco nazionale della Francia e il primo in Europa ad includere terra, mare e territorio urbano. Si estende da Marsiglia a La Ciotat. Il parco è internazionalmente noto per i suoi paesaggi sublimi, la sua biodiversità e il suo ricco patrimonio.

Il fatto più sorprendente è che, nonostante il suo vasto territorio di terra selvaggia, si trova proprio accanto alla seconda città più grande della Francia, Marsiglia.

Mappa del Parco

Le scogliere chiamate « Soubeyrannes » che collegano La Ciotat con Cassis sono un tesoro di mineralogia. Questo magnifico panorama che conta come una delle più alte scogliere marittime d’Europa sopra il mare e offre punti di vista meravigliosi, per esempio, sulla strada panoramica « route des Crêtes ». Il conglomerato « poudingue » fornisce la sua colorazione ocra alle pietre.

L’Ile Verte è un’isola circondata da acqua piuttosto bassa e non è lontana dalla costa di La Ciotat. E’ l’unica isola boscosa nelle Bocche del Rodano. Tuttavia, i suoi boschi sono piuttosto recenti. Il pino di Aleppo è stato solo in grado di svilupparsi sull’isola dopo la Prima Guerra Mondiale. E’ costituita da un conglomerato di ghiaia.

Guardare, accogliere, informare …

La missione principale del Parco Nazionale dei Calanchi è di conciliare la conservazione delle bellezze naturali e culturali con l’attività umana: accoglienza, informazione, sensibilizzazione del pubblico; la lotta contro l’inquinamento a terra e in mare …

E’ la gestione del parco che si occupa di fare gli ospiti consapevoli delle particolari regole del parco.

Regolamento al fine di assicurare la conservazione

Un parco nazionale è un territorio che è aperto a chiunque, tuttavia, è anche uno speciale habitat naturale e ha quindi avuto modo di essere protetto e con l’aiuto di una regolamentazione speciale dettata « dal decreto e la carta ».

Le linee guida per l’uso della regolamentazione e attività nel parco si applicano solo alle zone centrali, al fine di assicurare la conservazione del patrimonio naturale e culturale. Il codice di condotta è abbastanza semplice, è governato dal buon senso e il rispetto della natura e degli altri visitatori del parco. Esso permette a tutti di godere appieno la loro esperienza in questo meraviglioso spettacolo naturale.

Per ulteriori informazioni sul Parco Nazionale dei Calanchi visiti il sito ufficiale www.calanques-parcnational.fr

logo